top of page

Guida completa alle pulizie del linoleum: consigli e precauzioni da seguire

Il linoleum è un materiale per pavimenti molto apprezzato per la sua durabilità, resistenza e aspetto estetico.

Tuttavia, per mantenere il linoleum in condizioni ottimali nel corso del tempo, è fondamentale adottare una corretta routine di pulizia e manutenzione. In questa guida noi di SEECO ti forniremo utili consigli e precauzioni da seguire per pulire e mantenere il linoleum in modo efficace.


Cos'è il linoleum

Il linoleum è un materiale naturale realizzato principalmente con olio di lino, resine, polveri di legno e pigmenti. È apprezzato per la sua resistenza all'usura, alle macchie e alla luce solare. Inoltre, si tratta di un'opzione ecologica e sostenibile per i pavimenti.


Preparazione per le pulizie del linoleum

Prima di iniziare le pulizie del linoleum, è importante rimuovere tutti gli oggetti e i mobili dal pavimento. In questo modo, ci sarà lo spazio sufficiente per muoversi e pulire in modo efficacie. Successivamente, andranno rimossi detriti superficiali e polvere, con aspirapolvere.

Pulizie quotidiana del linoleum

Per mantenere il linoleum pulito quotidianamente, si può utilizzare una scopa elettrica o uno straccio per rimuovere lo sporco leggero. È importante utilizzare un detergente specifico per il materiale, diluito in acqua. Allo stesso modo, è essenziale che non vengano utilizzati detergenti aggressivi che potrebbero danneggiare la superficie del pavimento.


Rimozione di macchie e sporco ostinato

Nel caso di macchie o sporco ostinato sul linoleum, è possibile adottare alcune tecniche specifiche. Ad esempio, per le macchie di grasso, un detergente delicato e un panno possono esser efficaci per strofinare delicatamente la superficie. Per le macchie di vino o inchiostro, esistono solventi delicati o rimedi naturali come aceto o succo di limone. Prima di utilizzare un prodotto, si consiglia di testare i prodotti su una piccola area del pavimento, per verificarne l’efficacia.


Manutenzione periodica del linoleum

Per mantenere il linoleum in ottime condizioni nel tempo, è consigliabile lucidare il pavimento utilizzando un lucidante specifico per linoleum. Questo aiuterà a ripristinare il suo aspetto originale e a proteggerlo da graffi e usura. Inoltre, un sottile strato di cera o sigillante protettivo per una maggiore durata e resistenza.


Precauzioni e consigli utili

Durante le pulizie del linoleum, è consigliabile utilizzare tappeti o zerbini nelle aree ad alto traffico per ridurre l'accumulo di sporco e proteggere il pavimento. Evitare i prodotti chimici aggressivi o abrasivi, in quanto potrebbero danneggiare il linoleum. Inoltre, è essenziale pulire regolarmente le scarpe prima di camminare sul pavimento per evitare l'ingresso di sporco e detriti.


Si consiglia di rivolgersi a un’azienda specializzata per ottenere un risultato ottimale ed evitare di rovinare il materiale.


Contatta Seeco per saperne di più sulle pulizie del linoleum

33 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page